mercoledì 9 novembre 2011

Ora vorrei solo abbracciarlo.

Quando ho il ciclo è la fine. I pensieri negativi non mi lasciano.
Per ora ne ho solo verso S. il ragazzo di Madrid. Sono quasi due giorni che non lo sento, ed ogni volta che il telefono non squilla o neppure su skype lo trovo, iniziano le mie paranoie.
Ho sempre paura che abbia trovato un altra, forse non sarà migliore di me ma almeno è vicina geograficamente.
Penso che non voglio perderlo, ma non voglio pensare che lui sia diverso. Perché non voglio che finisca come l'ultima volta a cui ho pensato " Cavolo! è diverso dagli altri ci tiene davvero a me. "
Però posso dire che questa volta sono diversa io. Inizio ad aprire la mia corazza.
L'ultima volta è stato questo il problema.
Intanto resto qui ad aspettare un suo messaggio. E casualmente mi ha scritto proprio ora :) .
Però magari sarò patetica ma preferisco stare a casa a parlare tutta la notte con lui su skype che uscire a fare festa.
Tenerife mi ha davvero cambiata.

Nessun commento:

Posta un commento