mercoledì 26 gennaio 2011

Voglio gli Afterhours in Spagna...

E ovviamente per accadere una cosa simile, dovrebbero fare un album in spagnolo. Mi chiedo perché non lo fanno?? Per l'america si e la Spagna no? Che poi gli artisti italiani sono sempre visti bene in questa terra. Questo pensiero mi è venuto oggi ascoltando Battisti in spagnolo, insieme ad Angela e Alessandro.
Rendendomi conto che molti italiani hanno fatto versioni spagnole delle proprio canzoni. Quindi io esiggo come loro fan almeno un concerto in Spagna. Non potrei andare sempre in Italia per loro, apparte per i soldi ma per il tempo.
L'Italia mi mancherà molto anche per questo lato; la musica. Io amo quella " indipendente " dello stivale.
Ah se per caso non li conoscete, vi lascio questa canzone che in queste settimane mi sta ossessionando. P.S. per il primo di febbraio si cerca lavoro. Speriamo bene. Un beso!

Nessun commento:

Posta un commento